N.B. ATTUALMENTE I LABORATORI POMERIDIANI SONO SOSPESI A CAUSA DELLE NUOVE NORMATIVE PER IL CONTENIMENTO DELL’EMERGENZA SANITARIA. CONFIDIAMO IN UNA POSSIBILE RIPRESA NEI MESI SUCCESSIVI.

L’obiettivo del laboratorio è favorire lo sviluppo nel bambino del senso d’identità personale e della consapevolezza delle proprie capacità comunicative anche attraverso una lingua che non è la lingua madre.
Attraverso la metodologia Total Physical Response, l’ascolto e la discussione, il gioco e la narrazione, la drammatizzazione e la musica, il bambino è accompagnato a riflettere sulle sue esperienze quotidiane e a sperimentare la pluralità delle forme di espressione.
Le attività sono volte a:

  • Iniziare a comprendere quali sono i suoni della L2 e pronunciare le prime parole.
  • Interagire in canzoni e piccole conversazioni guidate dell’insegnante
  • Comprendere e usare vocaboli di uso comune
  • Interiorizzare e cercare di riprodurre vocaboli in L2